Le forze di Sicurezza dell’Anp arrestano sei membri di Hamas in Cisgiordania

Cisgiordania – Infopal. Negli ultimi due giorni, in Cisgiordania, nelle Province di Ramallah, Qalqiliya e Tulkarem, le Forze di sicurezza dell’Anp hanno arrestato sei persone appartenenti ad Hamas.

A Ramallah è stato arrestato lo studente dell’Università di Beerzeit, Mus‘ab Barari, dopo che la sua abitazione era stata perquisita. Si noti che egli è già stato arrestato cinque volte dagli israeliani, ma anche dall’Anp.

A Qalqilya è stato arrestato, dopo essere stato convocato presso le autorità, l’ing. Ibrahim al-Hindi, già arrestato dalle forze dell’Anp, mentre suo fratello ‘Umar è ancora nelle loro mani.

A Tulkarem, invece, le forze di Abbas hanno arrestato Mahmoud Barhush, insegnante di Kafr al-Labad, già vittima di simili provvedimenti. Inoltre sono stati arrestati, tutti dopo essere stati convocati presso le autorità, anche ‘Amer Qarmash, di ‘Anbata, lo studente universitario ‘Abd er-Rahmad Jitawi, di Tulkarem, e Bilal Zaydan, di Deyr al-Ghusun.

Intanto, le Autorità dell’Anp hanno rifiutato il rilascio di quattro prigionieri di Qalqiliya, i cui ordini di scarcerazione sono già stati emessi da giorni. Si tratta di ‘Ammar Suwailah, Asyad Nassar, Saber Abu ‘Asab e Muhsin Haradan, tutti ex prigionieri di Israele e da mesi nelle carceri dell’Autorità palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.