Le guardie di frontiera hanno arrestato 837 lavoratori palestinesi.

Le guardie di frontiera hanno arrestato 837 lavoratori palestinesi, sostenendo che essi sono entrati in Israele senza permesso.

Fonti israeliane hanno riferito che i militari hanno arrestato nove israeliani con l’accusa di aver dato lavoro a dei palestinesi.

Altri 60 israeliani sono stati arrestati e accusati di trasportare lavoratori palestinesi.

La persecuzione e l’arresto di lavoratori palestinesi in Israele è aumentata notevolmente negli ultimi tempi, soprattutto dopo la costruzione di altre sezioni del Muro che hanno ulteriormente separato i territori e limitato i movimenti dei palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.