Le IOF attaccano contadini palestinesi nelle aree di confine di Gaza

Gaza. Domenica, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno attaccato i contadini palestinesi ed i loro campi in diverse zone di confine della Striscia di Gaza assediata.

Secondo fonti locali, i soldati israeliani hanno aperto il fuoco dalle loro postazioni militari contro i contadini che stavano piantando fragole nelle loro terre, a nord di Beit Lahia.

Le IOF hanno anche aperto il fuoco contro i campi nella parte orientale di Khan Yunis.

Nessuno è rimasto ferito durante gli attacchi israeliani.

Sotto un assedio disumano, l’esercito israeliano continua ad attaccare – a volte ferendo o uccidendo – pescatori e agricoltori palestinesi quasi quotidianamente, senza alcun riguardo per le intese sul cessate il fuoco a Gaza.

(Fonte: PIC).