Le IOF fanno irruzione in due campi profughi in Cisgiordania

Cisgiordania. Lunedì all’alba, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno preso d’assalto il campo profughi di Nur Shams a Tulkarem e il campo profughi di Aqabat Jabr a Gerico.

Secondo fonti locali, le truppe israeliane a bordo di oltre 60 veicoli militari hanno preso d’assalto il campo di Nur Shams a Tulkarem, ne hanno chiuso tutti gli ingressi e hanno rapito il figlio del deputato Fathi al-Qaraawi, Moamen, dalla sua abitazione.

Secondo quanto riferito, la resistenza palestinese ha fatto esplodere un potente ordigno contro i veicoli delle IOF nel campo di Nur Shams.

Un gran spiegamento di forze israeliane ha anche preso d’assalto il campo di Aqabat Jabr a Gerico e si è scontrato con i giovani locali.

Fonti locali hanno affermato che i soldati israeliani hanno circondato una casa nel campo di Aqabat Jabr e hanno chiesto a un giovane di costituirsi, senza fornire ulteriori informazioni.

(Fonti: PIC e Quds Press).