Le milizie dell’Anp: la nostra collaborazione con Israele è per il bene dei palestinesi

Ramallah – Pal.info. Il portavoce delle milizie dell'Autorità palestinese in Cisgiordania, Adnan Adhameri, ha ribadito che la cooperazione nella sicurezza con l'occupazione israeliana “è nell'interesse del popolo palestinese e per facilitate la vita quotidiana”.

“La dirigenza della sicurezza è vincolata agli accordi politici dell'Autorità palestinese, che stabiliscono che nessun atto di ostilità sarà scatenato da noi verso Israele”, ha aggiunto Adhameri durante un'intervista con il canale TV Al-Watan.

Egli ritiene le richieste di cessazione della collaborazione tra Anp e Israele “parte di slogan e dispute politiche”.

Il dirigente della sicurezza ha ammesso che le milizie commettono violazioni contro le libertà pubbliche e di diritti umani, ma ha accusato le organizzazioni per la difesa dei diritti umani di “esagerare” e di non essere “accurate su ciò che accade in Cisgiordania”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.