L’esercito dell’islam lancia razzi contro Ashkelon: 3 israeliani feriti

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Questa mattina, brigate della resistenza palestinese hanno lanciato un razzo dalla Striscia di Gaza verso i territori israeliani. Il missile ha raggiunto la spiaggia di 'Ashkelon. Tre cittadini israeliani, tra cui una ragazzina di 14 anni, sono rimati feriti, uno lievemente, mentre gli altri due sarebbero sotto shock.

Le agenzie Maan e l'Afp scrivono questa mattina che il lancio è stato rivendicato da Jeish al-Islam (l'Esercito dell'Islam), una discussa formazione militare della Striscia vicina a posizioni salafite.

In un comunicato stampa, il gruppo ha affermato che l'attacco rappresenta una risposta all'assassinio di combattenti palestinesi, seguito dalle forze israeliane a Gaza City, il 3 novembre. 

Questa notte, l'aviazione da guerra israeliana ha bombardato quattro aree di Gaza, ferendo tre cittadini palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.