L'esercito israeliano assalta 8 cittadine e campi profughi. 8 palestinesi sequestrati.

Cisgiordania – Infopal

Per l’esercito israeliano quella appena trascorsa è stata una nottata di intensa attività: ben 8 città e campi profughi della Cisgiordania sono stati assaltati e 8 cittadini sequestrati.

Questa mattina, le forze di occupazione israeliane hanno assaltato la città di Qabatiya, a sud di Jenin, facendo irruzione in diverse abitazioni.

Un attivista della resistenza palestinese, Kamal Kamil, 22 anni, del Jihad islamico, è stato sequestrato, mentre sono state assaltate le abitazioni di Abdul-Fattah Khuzaima, Ala’a Abu Rub e Bilal Kamil, membri delle Brigate al-Quds (ala armata del Jihad islamico), di Sulaiman e Ahmad Nazzal, del Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina, di Mu’adh Saba’nah, delle Brigate an-Nasser Salah ad-Din (ala militare dei Comitati di Resistenza popolare).

Notizie correlate:

"L’esercito israeliano invade il campo di Balata: 3 cittadini sequestrati."

Le forze di occupazione israeliane sequestrano 3 cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.