L’esercito israeliano assalta la città e il campo profughi di Duheisha: 5 ragazzi feriti.

La calata dei Vandali.

 Betlemme – Infopal. Questo pomeriggio, l’esercito israeliano ha invaso la città di Betlemme, ma ha incontrato la resistenza di gruppi di giovani palestinesi che hanno lanciato pietre. I soldati di Tzahal hanno sparato pallottole vere e lanciato lacrimogeni. Cinque ragazzi sono rimasti feriti, tra cui un dodicenne: Abdullah Nayif Jadallah.

Fonti locali hanno raccontato che una quindicina di jeep militari e due bulldozer hanno assaltato la città, facendo irruzione nelle abitazioni del campo profughi di Duheisha, distruggendo e sottraendo beni palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.