L'esercito israeliano prosegue i lavori che hanno provocato gli scontri con quello libanese

An-Nasira (Nazareth) – Infopal. L'esercito israeliano si prepara a completare i lavori lungo i confini con il Libano che ieri pomeriggio hanno causato violenti scontri armati con le truppe libanesi.

La radio militare israeliana ha infatti riferito che le macchine si spingeranno fino al luogo dove sono avvenuti i combattimenti, con l'obiettivo di tagliare e potare gli alberi che coprono la vista dei territori libanesi dal lato israeliano. Un'unità militare accompagnata dalle jeep corazzate ha inoltre raggiunto stamattina l'area dei lavori per rinforzare le difese.

Come ha specificato una fonte attendibile dell'esercito, le operazioni, “che verranno portate a termine entro oggi, si svolgono sulla lingua di terra tra le recinzioni di frontiera e la Linea Azzurra: ciò vuol dire che l'esercito israeliano non ha violato in alcuna occasione l'autorità libanese nella zona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.