L'esercito israeliano si ritira dal campo profughi di Al-'Ain

Nablus – Infopal

Dopo tre giorni di assedio e di violenze, che hanno provocato due morti, numerosi feriti, decine di case distrutte, e l’arresto di molti cittadini, le forze di invasione israeliane si ritirano dal campo profughi di Al-‘Ain, a Nablus.

Ne hanno dato notizia questa mattina fonti israeliane, aggiungendo che i militari hanno arrestato 49 ‘ricercati".

Per la cronaca dei giorni scorsi:

19-09-2007 Nablus Escalation militare israeliana a Nablus: 14 palestinesi arrestati. L’Anp denuncia tentativo di sabotare incontro con Rice.
19-09-2007 Nablus Non si arresta il raid israeliano contro il campo profughi di Al-‘Ain. Ucciso un altro palestinese
18-09-2007 Nablus Le Brigate al-Quds e Abu Ali Mustafa rivendicano l’uccisione di un soldato israeliano a Nablus
18-09-2007 Nablus L’esercito israeliano ha invaso il campo profughi di Al-‘Ain. Un giovane del FPLP è stato ucciso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.