L’esercito ordina la demolizione di 12 case palestinesi.

Case palestinesi in demolizione.

Betlemme – Infopal. L’esercito israeliano ha dato ordine di demolire 12 abitazioni palestinesi situate nella provincia di Betlemme. La giustificazione è, come consuetudine, la mancanza del "permesso di costruzione" – permessi che le autorità di occupazione concedono di rado. Sette case si trovano nella cittadina di al-Khader.

Ricordiamo che Betlemme è stata riconsegnata all’Anp nel 1995, dopo gli accordi di Oslo, ma Israele non ha mai tolto l’assedio.

L’ordine di demolizione – che comprende pure un serbatoio municipale di acqua – può essere contestato entro il 20 di giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.