L’Fplp accoglie il riconoscimento da parte della Bolivia

 

Gaza City – Ma'an. Il Fronte popolare per la liberazione della Palestina (Fplp) ha accolto il riconoscimento da parte della Bolivia dello Stato palestinese indipendente basato sui confini del 1967.

In un comunicato stampa, il Fplp ha dichiarato che il riconoscimento della Palestina mostrano “un sostegno da parte della comunità internazionale ai palestinesi e un rifiuto dell'occupazione”.

Riferendosi poi alla condanna verbale indirizzata dal Congresso Usa ai paesi che hanno riconosciuto lo Stato palestinese, l'Fplp ha quindi parlato di “ipocrisia Usa” e di “doppio standard in vigore presso le nazioni occidentali. Tutto questo dimostra che bisogna ristabilire l'unità”.

Il fronte ha quindi chiesto ai paesi arabi di “combattere la normalizzazione e rompere i legami con l'occupazione israeliana, che lavora all'ebraicizzazione della sacra città di Gerusalemme e dei Territori occupati”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.