Libano: aerei israeliani distruggono ponte sul Litani. Bloccati gli aiuti umanitari.

Aerei israeliani oggi hanno distrutto l’ultimo ponte sul fiume Litani che consentiva l’afflusso via terra degli aiuti umanitari nel Libano meridionale. Christopher Stokes, direttore delle operazioni di Medecins sans Frontieres (Msf), ha detto: "La nostra ultima strada per raggiungere il sud e arrivare a Tiro è divenuta inutilizzabile. Gli israeliani ci hanno detto che non possono garantire la sicurezza dei nostri convogli e che qualsiasi passo è a nostro rischio". Come conseguenza della distruzione del ponte, i 22.000 residenti della regione (un quinto della popolazione abituale) sono rimasti isolati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.