Libertà di informazione: giornalista al-Aqsa TV sotto processo presso corte militare israeliana.

Hebron – Infopal. La corte militare israeliana processerà il giornalista Mohammed Al-Halyika, 25 anni, sequestrato cinque mesi fa. Il giovane lavorava come cameraman per la Al Aqsa Tv.

L’esercito ha dichiarato che al-Halyika è accusato di coprire notizie per la tv di Hamas.

Qualche giorno prima di essere rapito da Tsahal, il cameraman era stato sequestrato dalle forze dell’Autorità Nazionale palestinese.

Prima di essere assunto ad al-Aqsa Tv, di Gaza, il giornalista lavorava per al-Mahed TV (Natività), di Betlemme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.