Lieberman promette di opporsi al 'congelamento degli insediamenti'

An-Nasira (Nazareth) – Pal-Info. Il ministro degli Esteri israeliano, Avigdor Lieberman, ha dichiarato che preverrà ogni nuovo parziale 'congelamento' dell'espansione degli insediamenti in Cisgiordania. Egli ha poi affermato che Abbas è debole ed instabile, e che gli Usa gli hanno imposto l'incontro di Washington.

Questi commenti sono stati fatti durante un'intervista alla radio militare israeliana, ieri, nella quale ha anche detto che il suo partito, Beitenu, è abbastanza influente nel governo e in parlamento per impedire che passi alcun 'congelamento' dell'espansione delle colonie.

Lieberman ha anche detto che è impossibile raggiungere entro un anno un accordo finale su questioni “sentimentali e complesse” quali Gerusalemme, i rifugiati, le colonie e il riconoscimento di Israele quale Stato ebraico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.