Lieberman: Usa ossessionati dal congelamento delle colonie.

Gerusalemme – Infopal. Il ministro degli Esteri Avigdor Lieberman ha rinnovato il proprio rifiuto di fronte alle richieste internazionali di congelare l’espansione degli insediamenti ebraici in Cisgiordania, affermando testualmente: “Non possiamo approvare il soffocamento delle colonie”.

Lieberman, parlando a una conferenza dei membri del partito Druz Israel Beiteinu nella città araba di Shfaram, ha attaccato gli Usa per voler fermare la politica degli insediamenti, definendola un' “ossessione (…) sproporzionata”.

Le dichiarazioni sono giunte anche in risposta alla stessa, rinnovata richiesta da parte del cancelliere tedesco Angela Merkel, preoccupata di facilitare l’attuazione della soluzione dei due stati.

Il ministro ha poi accusato la comunità internazionale di un interesse eccessivo nel caso degli insediamenti, paragonandolo all’interesse che andrebbe invece dedicato alla Corea del Nord e all’Iran. In particolare, Lieberman si è voluto riferire all’episodio che ha recentemente visto Pyongyang essere ripresa a livello internazionale per il lancio di tre missili, e agli eventi che stanno sconvolgendo Teheran in questi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.