L’Irlanda chiede a Israele di non ostacolare la ‘Rachel Corrie’

Dublino – Palestine-info. Questa mattina, 2 giugno, il governo irlandese ha lanciato il suo appello affinché lo Stato israeliano non ponga ostacoli alla nave irlandese “Rachel Corrie”, il cui arrivo a Gaza è programmato tra pochi giorni.

La nave aveva dovuto fermarsi per alcuni problemi tecnici.

Il dir. Gen. Del Ministero degli Esteri irlandese ha scritto in merito all'ambasciatore israeliano a Dublino, Avroni, il quale finora non si è espresso sull'invio di questa nave.

Il silenzio dell'ambasciatore può dirsi ancora più grave se si considera quanto accaduto in acque internazionali due giorni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.