Livni: ‘L’Iran sta compiendo notevoli sforzi per ostacolare un accordo palestinese-israeliano’.

Nazareth – Infopal. Tzipi Livni, leader dell'opposizione israeliana e presidente del partito Kadima, ha accusato l'Iran di ostacolare il raggiungimento di un accordo di normalizzazione tra palestinesi e israeliani.


La Livni, in una dichiarazione radiofonica, ha affermato: “Teheran sta compiendo enormi sforzi per ostacolare il raggiungimento di un accordo di pace tra israeliani e palestinesi, tramite il sostegno di Hamas e Hezbollah”.


Per quanto riguarda Hamas, la Livni ha dichiarato che “Israele deve rispondere con forza a qualsiasi provocazione da parte di Hamas”, ed ha poi aggiunto che “non ha senso il dialogo con questo movimento”. Allo stesso tempo la Livni ha confermato “la necessità di avviare i negoziati con l'Anp”.

 

La leader dell'opposizione ha escluso ogni cambiamento nella politica iraniana: “Teheran sta ritardando i negoziati con la ‘Comunità internazionale’ nel tentativo di ottenere armi nucleari”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.