Livni: ‘L’Iran sta compiendo notevoli sforzi per ostacolare un accordo palestinese-israeliano’.

Nazareth – Infopal. Tzipi Livni, leader dell'opposizione israeliana e presidente del partito Kadima, ha accusato l'Iran di ostacolare il raggiungimento di un accordo di normalizzazione tra palestinesi e israeliani.


La Livni, in una dichiarazione radiofonica, ha affermato: “Teheran sta compiendo enormi sforzi per ostacolare il raggiungimento di un accordo di pace tra israeliani e palestinesi, tramite il sostegno di Hamas e Hezbollah”.


Per quanto riguarda Hamas, la Livni ha dichiarato che “Israele deve rispondere con forza a qualsiasi provocazione da parte di Hamas”, ed ha poi aggiunto che “non ha senso il dialogo con questo movimento”. Allo stesso tempo la Livni ha confermato “la necessità di avviare i negoziati con l'Anp”.

 

La leader dell'opposizione ha escluso ogni cambiamento nella politica iraniana: “Teheran sta ritardando i negoziati con la ‘Comunità internazionale’ nel tentativo di ottenere armi nucleari”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.