Lo 'schiaffo' di Olmert: sequestrati i regali palestinesi al premier Prodi.

La televisione israeliana ha riferito che i regali che Prodi ha ricevuto ieri dai palestinesi sono stati sequestrati all’aeroporto Ben Gurion, a Tel Aviv, poco prima che il suo aereo decollasse per Roma.

Durante la visita in Cisgiordania, in particolare al campo profughi ad-Dahisha, vicino a Betlemme, aveva ricevuto alcuni doni che, secondo la polizia aeroportuale, non erano stati sottoposti al controllo della sicurezza.

Un responsabile israeliano è salito a bordo dell’aereo di Prodi, che stava per decollare, e ha sequestrato i regali. La tv israeliana ha fatto sapere che verranno restituiti al consolato italiano a Tel Aviv dopo i controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.