L’occupazione israeliana invade diverse cittadine a sud e est di Tulkarm.

 

Cisgiordania – Infopal. Le forze di occupazione israeliane hanno assaltato in nottata ar-Ras e Kufr Sur, a sud di Tulkarem, e Safarin, ad est del capoluogo, pattugliando le strade e i quartieri; non si hanno segnalazioni di arresti.

Testimoni oculari hanno riferito che l’assalto è partito alle due e mezza di notte con l’invasione di ar-Ras e Kufr Sur, dove le truppe hanno fotografato le sedi comunali, le sedi governative, le scuole e le cliniche sanitarie, prima di dirigersi a Safarin per fare lo stesso lavoro.

L’occupazione ha già fatto irruzione altre volte in queste cittadine, confiscando centinaia di ettari di terreni agricoli per costruire il Muro di separazione ed estendere le vicine colonie di Avni Hefetz e Anab.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.