Luisa Morgantini: "Tempestate di email l'Unione Europea contro sospensione fondi all'Anp".

Care tutte e tutti,
 
in questi giorni sarebbe davvero utile tempestare, alcuni hanno detto "bombardare", di mail i rappresentanti dell’Unione Europea in merito alla sospensione dei fondi all’autorità palestinese. In realtà la questione è gravissima, danneggiati non ne sono i leader di Hamas ma tutta la popolazione palestinese. L’Unione Eurpea non solo ha sospeso i nuovi finanziamenti ma ha anche bloccato i progetti già in corso, nei settori vitali, infratrutture, sanità, educazione e altro. E’ vero che continua a dare aiuti alle ONg e alle organizzazioni internazionali, e vorrebbe dirottare su Ong gli altri fondi. Questo è assurdo perchè queste Ong non sarebbero comunque in grado di svolgere le funzioni che svolgevano le autorità statali ed in più si crea un paradosso tragico, indebolire sempree di più le strutture del futuro stato palestinese: ricordo che nelle operazioni militari di Sharon le prime cose colpite sono state appunte le infrastrutture dell’autorità palestinese.
 
Per questo vi allego gli indirizzi, i telefoni e le mail delle personalità dell’Unione ai quali vanno indirizzate le richieste. Lo faccio anche perchè ho visto che quelli inviati dai diversi gruppi erano parziali o non pertinenti.
 
Vi pregherei pero’ di aggiungere a questi i rapprensentanti del governo italiano, bisogna sempre ricordare che il Consiglio dell’ Unione Europea è composto dai primi ministri di ciascun paese o dai ministri degli esteri sempre di ciascun paese, e in realtà sono questi paesi insieme che decidono.
 
Mi è stato detto che il giorno 20 a Bruxelles vi sarà la riunione dei responsabili della Cooperazione con la Palestina dei paesi dell’Unione Europea.  Quindi inviate subito le vostre richieste.
 
Qui di seguito troverete gli indirizzi e vi rimando il comunicato stampa che ho fatto per il nuovo governo italiano dopo la mia  visita in Palestina e Israele con Parlamentari Europei.
 
Un abbraccio,
 
Luisa Morgantini
 
 
 

 

telefono

fax

mail

indirizzo

José Manuel Barroso

02 298 8150

02 292 1494

sg-web-president@cec.eu.int

European Commission, 1049 Brussels 

Benita Ferrero Waldner

02 299 4900

02 298 1299

benita.ferrero-waldner@cec.eu.int

 

European Commission, 1049 Brussels

Javier Solana

02 285 5660

02 285 5353

javier.solana@consilium.eu.int

 

Council of the European Union, Secretary General, Rue de la Loi 175, 1048 Brussels

Marc Otte

02 285 8763

02 285 8752

marc.otte@consilium.eu.int

 

Council of the European Union, Rue de la Loi 175, 1048 Brussels

Josep Borrell Fontelles

02 284 5341 / 7351

02 284 9341

PresidentPE@europarl.eu.int

 

European Parliament, PHS 11B011, rue Wiertz, 1047 Brussels

 

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.