L'UNRWA lancia un appello per la raccolta fondi da destinare a Nahr al-Bared.

La Commissaria generale dell’UNRWA (United Nations Relief Works Agency for Palestinian Refugees), Karen Abu Zayd, oggi ha lanciato un appello per la raccolta di 55 milioni di dollari necessari per aiutare la popolazione del campo profughi di Nahr el-Bared, in Libano.

Il denaro serve per fornire cibo, acqua, abitazioni e servizi essenziali alle migliaia di profughi che hanno lasciato il campo a maggio di quest’anno, per fuggire dai pesanti bombardamenti tra il gruppo Fatah Al-Islam e l’esercito libanese.

Abu Zayd ha dichiarato che l’UNRWA sta pianificando un "ritorno in sicurezza dei profughi fuggiti dal campo di Nahr el-Bared" appena ci saranno i fondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.