Manifestazione nonviolenta a Nil’in: 9 palestinesi e 2 italiani intossicati dai lacrimogeni.

 

Ramallah – Infopal. Ieri mattina, a Nil'in, 9 palestinesi e 2 attivisti italiani sono rimasti intossicati dai gas lacrimogeni lanciati dall'esercito israeliano durante la settimanale manifestazione nonviolenta contro il Muro dell'Apartheid e il sequestro di terre da destinare alle colonie.

Un vasto spiegamento di truppe israeliane ha attaccato il pacifico corteo, sparando lacrimogeni contro la folla radunata nei campi della cittadina.

Palestinesi e attivisti internazionali stavano protestando contro la costruzione di un muro di cemento che sostituisce le barriere metalliche che dividono la cittadina dai terreni sequestrati da Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.