Manifestazione nonviolenta di Bil’in: l’esercito israeliano ferisce due palestinesi.

 

Ramallah – Infopal. Oggi, a Nil'in, due persone sono state ferite e decine sono rimaste intossicate dai lacrimogeni inalati durante la settimanale manifestazione nonviolenta contro il Muro dell'Apartheid.

Palestinesi e sostenitori internazionali e israeliani hanno marciato insieme, dopo la preghiere di mezzogiorno, contro il Muro e il sequestro di terre da destinare alle colonie.

L'esercito ha lanciato lacrimogeni e sparato proiettili di acciaio rivestiti di gomma.

I feriti sono Ahmad Abu Rahmah (16), e Rani Burnat (29).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.