Manifestazioni contro l'assedio israeliano alla Striscia di Gaza in numerose città degli Usa.

Come in Gran Bretagna, anche negli Stati Uniti sono state organizzate manifestazioni di protesta contro il disumano assedio israeliano alla Striscia di Gaza.

Proteste per chiedere la fine dell’embargo e dell’assedio che sta affamando e uccidendo un milione e mezzo di palestinesi della Striscia si sono svolte a San Francisco; Boston; Seattle; St. Petersburg, Florida; Washington, DC; Los Angeles; Portland, Oregon; Eugene, Oregon; Houston, Texas e in altre città.  

Manifestazioni si sono svolte anche di fronte alla Casa Bianca, a Washington, davanti ai consolati israeliani a New York, Los Angeles e Houston.

Le proteste sono state organizzate dalle comunità di palestinesi-americani, da attivisti per i diritti umani, ebrei sostenitori dei diritti palestinesi, organizzazioni pacifiste: tra i tanti, Americans United for Palestinian Human Rights, Jews for Justice, Jews for Peace, Women in Black, US Campaign to End the Israeli Occupation, ANSWER Coalition, United for Peace and Justice, e così via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.