Marcia delle donne palestinesi per il voto all’Onu

Ramallah – InfoPal. Centinaia di donne palestinesi hanno sfilato sabato scorso sulla strada che separa al-Quds (Gerusalemme) da Ramallah, avvicinandosi al checkpoint di Qalandiya.

“Contro gli insediamenti israeliani, contro i checkpoint e contro l'occupazione, per l'unità nazionale e la resistenza popolare”.

Con questo slogan le donne palestinesi dell'Unione generale delle donne hanno manifestato il proprio sostegno all'iniziativa politico-diplomatica voluta dall'Autorità palestinese (Anp) che tra pochi giorni chiederà alla comunità internazionale di accogliere lo Stato di Palestina indipendente tra i membri dell'Onu.

Si è trattato di uno dei numerosi eventi pubblici per le strade palestinesi delle ultime settimane ed è coinciso con un'altra iniziativa indetta da donne e pacifisti israeliani ai quali i militari hanno impedito di attraversare il checkpoint per unirsi alle palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.