Marina israeliana apre il fuoco contro pescatori di Gaza. Tre i feriti

Gaza – InfoPal. Tre pescatori palestinesi sono stati feriti in un attacco della Marina israeliana al largo delle coste della Striscia di Gaza. Navi da guerra israeliane hanno aperto il fuoco ieri sera contro una barca da pesca palestinese.

I primi tentativi di soccorso sono stati rallentati a causa della minaccia israeliana. Il portavoce dei servizi medici locali, Adham Abu Salmiyah, ha fatto sapere che “tra le prime informazioni arrivate sullo stato dei tre pescatori non si accennava al loro ferimento.

“La loro situazione si è poi aggravata proprio per il ritardo nei soccorsi. Alla fine siamo riusciti a portare tutti e tre in ospedale mentre la loro imbarcazione è affondata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.