Marwan Barghouthi: ‘l processi di pace sono falliti e hanno leso l’Anp’

Ramallah – Pal-Info. Il leader di Fatah, Marwan Barghouthi, detenuto da Israele, ha avuto parole di critica per i processi di pace e il loro impatto sull'operato dell'Autorità Palestinese (Anp).

In una lettera spedita dalla cella, Barghouthi scrive: “I processi di pace sono falliti”, e li paragona a “un cadavere che non c'è alcun bisogno di riportare in vita”.

Il leader di Fatah ha chiesto all'Anp di rivalutare i propri obiettivi e di interrompere ogni contatto con l'occupante israeliano, di trovare un nuovo modo per sostenere la vita dei palestinesi sotto occupazione e stretti dall'espansione coloniale.

Barghouthi ha poi elogiato Hamas, per il ruolo svolto nell'accordo di scambio, per il rilascio di oltre mille detenuti palestinesi dalle prigioni israeliane, e a tal proposito ha commentato: “E' stato un grande traguardo per la Palestina”.

Articoli correlati:

Moustafa Barghouhti: 'Non c'è spazio per i negoziati perché il popolo palestinese vive in uno stato di guerra'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.