Membri della Knesset: il fallimento della Conferenza d’autunno rafforzerà il potere di Hamas.

Tel Aviv – Infopal

Membri della commissione estera e della sicurezza della Knesset (parlamento) israeliano sostengono che il fallimento della Conferenza d’autunno promossa dall’amministrazione Bush e che si terrà a novembre, possa rafforzare il movimento di Hamas.

  Durante un incontro con membri dell’amministrazione americana a Washington, il deputato del partito di sinistra Merets, Yossi Beilin, rivolgendosi al sottosegretario del presidente americano per gli affari della sicurezza nazionale, ha dichiarato: "Voi americani avete creato una situazione in cui il fallimento della conferenza di Annapolis si trasformerà in un disastro".

Beilin ha avvertito che "tale fallimento distruggerà la politica di Abu Mazen e rafforzerà molto il movimento di Hamas, e porterà a più violenza. Noi non abbiamo chiesto la conferenza di Annapolis, ma siete voi (americani), e le conseguenze sono a vostro carico, perciò dobbiamo riunirci, noi e voi con i palestinesi, per impedire la trasformazione di Anapolis in un disastro, un Camp Davide 2".

Beilin ritiene che ora esista la possibilità di raggiungere delle soluzioni per quanto riguarda le frontiere e la terra, e le parti dovranno raggiungere una dichiarazione congiunta di principi evitando il fallimento della conferenza. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.