Membri delle Brigate Izzeddin Al-Qassam riescono a salvarsi da missile israeliano.

Membri delle Brigate Izzedine Al-Qassam, l’ala militare affiliata a Hamas, sono sfuggiti per un soffio, ieri, a un tentativo di assassinio da parte delle forze di occupazione israeliane.
Un aereo da guerra israeliano ha infatti lanciato un missile contro l’auto in cui il gruppo stava viaggiando, a Beit Lahiya, a nord della Striscia di Gaza.

Il gruppo è riuscito a evitare il missile ed è uscito illeso dalla vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.