Mercoledi prossimo sciopero generale in tutte le scuole dell’Unrwa

Gaza – Paltoday. Il sindacato dei dipendenti Unrwa ha avvertito sull'intenzione di intensificare le misure di protesta qualora la crisi con la dirigenza non sarà risolta.

Il segretario generale del sindacato, Yousef Hamdouna, ha affermato che “l'agenzia Onu continua a rifiutare qualsiasi mediazione per risolvere la crisi sorta con il suo rifiuto di riassumere il presidente del sindacato Suhail al-Hindi, sospeso per 3 mesi a causa delle sue attività sindacali”.

Hamdouna ha anche svelato che i dipendenti della direzione sciopereranno la prossima settimana per due giorni mentre uno sciopero generale si terrà mercoledì prossimo in tutte le scuole Unrwa della Striscia di Gaza. Un altro sciopero della durata di un'ora si svolgerà invece giovedì prossimo in tutte le istituzioni dell'Unrwa e questo avverrà ovunque essa opera: dalla Cisgiordania alla Giordania, dalla Siria al Libano alla Striscia di Gaza.

Il segretario generale del sindacato ha accusato l'agenzia di essere responsabile del deterioramento della crisi tra il suo gruppo e la dirigenza, invitando quest'ultima a decidere in modo razionale per porre fine alla crisi.

Giovedì scorso, sulla scia della protesta messa in atto dai lavoratori contro quelle che definiscono “misure dell'Unrwa contro i suoi dipendenti di Gaza”, le scuole Unrwa si erano svuotate dei propri studenti in diverse zone del territorio palestinese assediato da Israele.

Articoli correlati:

Unrwa diminuisce i servizi ai profughi. Sit-in a Gaza contro il suo trasferimento

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.