Migliaia di israeliani protestano a Tel Aviv per chiedere lo scioglimento del parlamento e elezioni anticipate

Tel Aviv – MEMO. Migliaia di israeliani hanno manifestato sabato nella capitale Tel Aviv, chiedendo lo scioglimento del Parlamento ed elezioni anticipate, come hanno riferito i media locali, secondo quanto riportato dall’Agenzia Anadolu.

Secondo il quotidiano Haaretz, “migliaia di israeliani hanno manifestato questa sera [sabato] in piazza Habima a Tel Aviv, chiedendo lo scioglimento della Knesset ed elezioni anticipate”.

Il giornale ha anche detto che un’altra manifestazione è stata organizzata nella città portuale settentrionale di Haifa, alla quale hanno partecipato centinaia di israeliani contro il governo di Benjamin Netanyahu.

I sondaggi d’opinione condotti dai media israeliani nei giorni scorsi hanno suggerito che se le elezioni anticipate si tenessero ora, Netanyahu non sarebbe in grado di formare un governo, mentre il membro del gabinetto di guerra Benny Gantz è considerato il più probabile successore.

(Foto: [Mostafa Alkharouf – Anadolu Agency]).