Migliaia di libanesi infuriati attaccano il palazzo delle Nazioni Unite a Beirut.

 Da www.aljazeera.net

Migliaia di manifestanti libanesi infuriati hanno assaltato un edificio delle Nazioni Unite a Beirut dopo il massacro di 22 bambini e di decine di altri civili a seguito del bombardamento israeliano contro Qana.

A centinaia sono entrati nell’edificio, devastando uffici. E’ stato avvistato anche del fumo salire da alcune parti del palazzo dell’Onu mentre le truppe di sicurezza cercavano di contenere la folla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.