Migliaia di palestinesi ai funerali dei martiri di Beit Hanoun

Beit Hanun (Gaza) – InfoPal. Migliaia di palestinesi hanno partecipato, ieri pomeriggio 13 settembre, ai funerali dei concittadini uccisi nei bombardamenti israeliani.

L'attacco è stato sferrato domenica contro Beit Hanun, nel nord della Striscia di Gaza: l'anziano 'Abdallah Ibrahim Abu Asa'id, di 91 anni, e il nipote di 17, Hussam Khaled Abu Asa'id hanno perso la vita.

Le due vittime uscivano dalla moschea al-Khulafa ar-Radidiyyn, nel campo profughi di Jabalia, dove erano in corso i funerali di una altro martire, Isma'il Abu 'Awde.

Durante i funerali, i presenti hanno denunciato i continui attacchi contro cittadini e agricoltori, hanno promesso vendetta e hanno condannato gli incontri di oggi, a Sharm ash-Shaykh, nell'ambito dei negoziati diretti tra Israele e Anp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.