Militante delle Brigate Al-Qassam ucciso per strada.

Prima violazione della tregua tra le fazioni palestinesi, dopo l’accordo entrato in vigore alle 3: questa mattina, a Khan Younes, è stato ucciso Hussein Ash-Shubasy, 35 anni, un militante delle Brigate Al-Qassam, ala militare di Hamas, raggiunto da colpi mentre passava vicino alla moschea An-Nur.

Fonti palestinesi hanno riferito che l’uomo era anche un luogotenente della Marina militare.

Hamas ritiene che la vittima sia stata uccisa da membri della famiglia An-Najar, del movimento di Fatah, che ha perso un congiunto negli scontri di ieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.