Militanti di Al-Quds escono illesi da un bombardamento israeliano.

Questa mattina, l’aviazione israeliana ha bombardato un’auto civile di tipo Subaru che viaggia in via Salahuddin, nella cittadina di Al-Zawabdeh, nella Striscia di Gaza.

5 persone sono rimaste ferite, lo ha confermato il dott. Mu’awiya Hassanein, direttore del servizio ambulanze del ministero della sanità palestinese.

Fonti vicine al movimento del Jihad Islamico hanno confermato che l’auto è di proprietà di militanti delle Brigate Al-Quds, sua ala militare.

Durante il bombardamento è stato ferito uno dei tre giovani a bordo. L’auto è stata completamente distrutta.

Testimoni oculari hanno detto che un drone ha bombardato la vettura: un missile è caduto sulla cofano. I giovani sono riusciti a uscire e a salvarsi. Uno è rimasto lievemente ferito. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.