Militari israeliani sparano contro contadini palestinesi che tentano di raggiungere i campi al di là del Muro.

Questa mattina, le forze israeliane hanno sparato ad alcuni contadini palestinesi nell’area di Tulkarem.

Fonti locali nella città di Attil hanno affermato che decine di contadini sono tornati alle loro fattorie dopo che era stato impedito loro di recarsi nelle proprietà e terreni dietro il muro di separazione.

I contadini hanno raccontato che i soldati hanno sparato contro di loro per impedire di raggiungere i campi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.