Militari israeliani uccidono 2 militanti delle Brigate Nasser Salahaddin.

2 combattenti delle Brigate Nasser Salahaddin, ala armata dei Comitati di Resistenza popolare, sono stati uccisi oggi da soldati israeliani nei pressi del confine tra il nord della Striscia di Gaza e Israele.

Il portavoce delle Brigate, Abu Abir, ha dichiarato che Mousa
Qarmut, 22 anni, e Kamal Khader, 19, sono stati colpiti e uccisi all’alba di oggi da militari israeliani.

Ha aggiunto che domenica notte i due si trovavano in "missione di Jihad": stavano tentando di piazzare un congegno esplosivo vicino alla barriera di confine, a nord di Beit Hanoun, prima di essere scoperti e uccisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.