Ministri israeliani partecipano alla cerimonia d’inaugurazione di una nuova colonia a Gerusalemme

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Ministri e funzionari di governo israeliano hanno preso parte ieri alla festa per l'inaugurazione di una nuova colonia illegale, “Har HaZeitim”, costruita nel quartiere di Ras al-'Amoud (Gerusalemme est).

Altre cerimonie simili sono state annunciate dall'associazione “Ateret Cohanim” in aree colonizzate poco fuori dalla moschea di al-Aqsa. Qui, decine di nuove unità abitative sono state edificate grazie ai finanziamenti elargiti dal milionario ebreo-americano Aaron Moskowitz.

La Fondazione “al-Aqsa” lancia il monito: “Har HaZeitim è una minaccia architettonica e porta con sé un messaggio di provocazione esplicito poiché essa sorge un una collina che domina la Città vecchia di Gerusalemme, quindi anche i luoghi sacri di musulmani e cristiani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.