Missile della resistenza sbaglia bersaglio e uccide giovane palestinese.

Gaza – Agenzie. Combattenti della resistenza palestinese di una fazione sconosciuta hanno mancato un obiettivo, ieri notte, colpendo invece una casa di Khan Younis e ferendo gravemente un giovane, che poi è morto in ospedale. Lo hanno riferito fonti a Gaza.

Il diciottenne Ibrahim Sulaiman Malalha è stato portato all'ospedale “Nasser” di Khan Younis, per poi essere trasferito all'Ospedale Europeo della città di Gaza, in condizioni critiche. Questa mattina è stato dichiarato morto.

I medici hanno confermato che altri due sono stati portati all'ospedale di Khan Younis cure mediche.

Ulteriori fonti hanno aggiunto che i combattenti della resistenza si stavano addestrando in un campo fuori città, quando il missile ha sbagliato traiettoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.