Missili artigianali dei CRP colpiscono Sderot in rappresaglia agli omicidi di Hammad e Asaliyeh. Israele risponde bombardando la Striscia.

Questa mattina presto, 4 missili artiginali palestinesi sono stati lanciati contro la città israeliana di Sderot. I Comitati di Resistenza palestinese ne hanno rivendicato la responsabilità.

Fonti israeliane hanno dichiarato che un missile ha colpito una casa e l’altro è caduto vicino a una scuola. Una donna è stata lievemente ferita.

L’artiglieria israeliana ha risposto bombardando la parte est e nord della Striscia. 

I Comitati hanno spiegato che il bombardamento della città israeliana rappresenta una rappresaglia per l’assassinio di Majdi Hammad e di Imad Asaliyeh, la cui auto è stata colpita da un missile israeliano, ieri sera, mentre viaggiavano nella zona est di Jabaliya.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.