Missili di fabbricazione russa lanciati contro città israeliane.

Le Brigate al-Quds hanno rivendicato la paternità del lancio di un missile made in Russia contro la città Ashkelon.
In un comunicato, le Brigate hanno dichiarato che il missile russo "Grad" "ha centrato l’obiettivo ma come al solito, Israele ha negato di aver subito perdite".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.