Missili palestinesi contro Majdal: "E' una rappresaglia contro l'omicidio di Itaf Zalat".

Questa mattina, combattenti palestinesi affiliati al movimento di Fatah nella Striscia di Gaza hanno sparato due missili artigianali contro l’insediamento israeliano della città di Majdal.

In un comunicato congiunto, le Brigate Martiri di Al-Aqsa e le Brigate Sami Al-Ghoul hanno dichiarato che il bombardamento è una rappresaglia preliminare per l’uccisione della signora Itaf Zalat a Tulkarem e degli attacchi continui alle aree popolate della Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.