“Missing” in stile dittatura latinoamericana: decine di gazawi sequestrati dalle IOF e fatti sparire

Gaza-InfoPal. Martedì, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno arrestato decine di civili palestinesi, a ovest della città di Gaza.

Fonti della sicurezza hanno affermato che le forze israeliane hanno arrestato diversi civili e li hanno portati verso destinazioni sconosciute nell’area di Al-Jami’a, a ovest di Gaza. Li hanno anche ammanettati e bendati; la maggior parte ha un’età compresa tra i 15 e i 65 anni.

L’occupazione israeliana continua a perpetrare il crimine di sparizione forzata di Palestinesi gazawi sequestrati dai soldati, mentre l’aggressione israeliana a Gaza entra nel 123° giorno; le autorità israeliane si rifiutano di fornire alle istituzioni per i diritti umani qualsiasi informazione riguardante il loro destino e i luoghi di detenzione.

(Fonti: Quds News, Wafa, Euro-Med Monitor).