Morire di checkpoint: un giovane palestinese è stato ucciso per aver tentato di evitare la barriera militare israeliana.

Ieri, i militari israeliani hanno ucciso un giovane del campo profughi di Balata, a est di Nablus, mentre cercava di evitare la barriera stradale israeliana di Hawara.

 Fonti locali riferiscono che Amjad Mohammed At-Tirawi, 23 anni, stava camminando a sud della città, quando i soldati israeliani che gestiscono il checkpoint hanno sparato ferendolo gravemente. Il giovane è morto non appena è arrivato all’ospedale di Rafidiya.

Molti ragazzi palestinesi cercano di evitare i posti di blocco israeliani per evitare umiliazioni certe da parte dei soldati israeliani, e questo può costare loro la vita.

Approfondimenti sui checkpoint:  auphr.org/CheckPoint.htm

"Checkpoint" del cineasta israeliano Yoav Shamir: https://www.infopal.it/testidet.php?id=2390

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.