Morte e distruzione a Gaza

Mearsheimer.substack.com. Di John Mearsheimer. Non credo che qualsiasi cosa io dica su ciò che sta accadendo a Gaza influenzerà la politica israeliana o americana in quel conflitto. Ma voglio che sia messo a verbale in modo che quando gli storici si volteranno indietro ad osservare questa sciagura morale, si accorgeranno che alcuni americani erano dalla parte giusta della storia.

Quello che Israele sta facendo a Gaza contro la popolazione civile palestinese – con il sostegno dell’amministrazione Biden – è un crimine contro l’umanità che non ha alcuno scopo militare significativo. Come afferma J-Street, un’importante organizzazione della lobby israeliana, “la portata del disastro umanitario in atto e delle vittime civili è quasi inimmaginabile”.[1]

Lasciate che vi spieghi.

In primo luogo, Israele sta massacrando intenzionalmente un numero enorme di civili, di cui circa il 70% sono bambini e donne. L’affermazione che Israele stia facendo di tutto per minimizzare le vittime civili è smentita dalle dichiarazioni di alti funzionari israeliani. Ad esempio, il portavoce delle IDF ha dichiarato il 10 ottobre 2023 che “l’enfasi è sui danni e non sulla precisione”. Lo stesso giorno, il ministro della Difesa Yoav Gallant ha affermato di aver “rimosso tutti i freni – uccideremo tutti quelli contro cui combattiamo; useremo ogni mezzo”.[2]

Inoltre, è chiaro dai risultati dei bombardamenti che Israele sta uccidendo indiscriminatamente i civili. Due studi dettagliati sulla campagna di bombardamenti delle IDF – entrambi pubblicati da riviste israeliane – spiegano nel dettaglio come Israele stia uccidendo un numero enorme di civili. Vale la pena citare i titoli dei due articoli, che riassumono sinteticamente ciò che ciascuno di essi riporta:

“‘Una fabbrica di omicidi di massa: All’interno del bombardamento calcolato di Israele su Gaza”.[3]

“L’esercito israeliano ha abbandonato la moderazione a Gaza e i dati mostrano uccisioni senza precedenti”.[4]

Allo stesso modo, il New York Times ha pubblicato un articolo a fine novembre 2023 dal titolo “I civili di Gaza, sotto il bombardamento israeliano, vengono uccisi a un ritmo senza precedenti”.[5] Pertanto, non sorprende che il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, abbia dichiarato che “atiamo assistendo a un’uccisione di civili terribile che non ha precedenti in nessun altro conflitto”, da quando è stato nominato nel gennaio 2017.[6]

In secondo luogo, Israele sta affamando di proposito la disperata popolazione palestinese, limitando notevolmente la quantità di cibo, carburante, gas da cucina, medicine e acqua che possono essere introdotti a Gaza. Inoltre, è estremamente difficile ottenere assistenza medica per una popolazione che ora comprende circa 50.000 civili feriti. Israele non solo ha limitato notevolmente la fornitura di carburante a Gaza, di cui gli ospedali hanno bisogno per poter funzionare, ma ha preso di mira anche ospedali, ambulanze e stazioni di primo soccorso.

Il commento del ministro della Difesa Gallant del 9 ottobre riassume la politica israeliana: “Ho ordinato un assedio totale sulla Striscia di Gaza. Non ci sarà elettricità, né cibo, né carburante, tutto è bloccato. Stiamo combattendo contro animali umani e ci comportiamo di conseguenza“.[7] Israele è stato costretto a far entrare a Gaza una quantità minima di forniture, ma talmente esigue che un alto funzionario delle Nazioni Unite riferisce che “metà della popolazione di Gaza sta morendo di fame“. E continua: “Nove famiglie su 10 in alcune aree passano ‘un giorno e una notte interi senza cibo’”.[8]

In terzo luogo, i leader israeliani parlano dei palestinesi e di ciò che intendono fare a Gaza in termini disarmanti, soprattutto se si considera che alcuni di questi leader parlano incessantemente anche degli orrori dell’Olocausto. In effetti, la loro retorica ha portato Omar Bartov, un importante studioso dell’Olocausto di origine israeliana, a concludere che Israele ha “un intento genocida“.[9] Altri studiosi dell’Olocausto e dei genocidi hanno lanciato un avvertimento simile.[10]

Per essere più precisi, è consuetudine che i leader israeliani si riferiscano ai palestinesi come “animali umani”, “bestie umane” e “orribili animali disumani”[11] e, come chiarisce il presidente israeliano Isaac Herzog, questi leader si riferiscono a tutti i palestinesi, non solo ad Hamas utilizzando la frase “è un’intera nazione ad essere responsabile”.[12] Non sorprende quindi che, come riporta il New York Times, faccia parte del normale dibattito israeliano chiedere che Gaza venga “spianata”, “cancellata” o “distrutta”. Un generale delle IDF in pensione, che ha affermato che “Gaza diventerà un luogo in cui nessun essere umano potrà vivere”, sostiene anche che “gravi epidemie nel sud della Striscia di Gaza ci avvicineranno alla vittoria”[14] e che un ministro del governo israeliano ha suggerito di sganciare un’arma nucleare su Gaza.[15] Queste dichiarazioni non sono state fatte da estremisti isolati, ma da importanti membri del governo israeliano.

Naturalmente, si parla anche di pulizia etnica di Gaza (e della Cisgiordania), provocando di fatto un’altra Nakba.[16] Per citare il ministro dell’Agricoltura israeliano, “Stiamo preparando la Nakba di Gaza”.[17] Forse la prova più scioccante degli abissi in cui è sprofondata la società israeliana è un video di bambini molto piccoli che cantano una canzone straziante mentre celebrano la distruzione di Gaza da parte di Israele: “Entro un anno annienteremo tutti, e poi torneremo ad arare i nostri campi”.[18]

In quarto luogo, Israele non si limita ad uccidere, ferire e affamare un numero enorme di palestinesi, ma distrugge sistematicamente le loro case e le infrastrutture essenziali, tra cui moschee, scuole, siti storici, biblioteche, gli edifici governativi principali e gli ospedali.[19] Alla data del 1° dicembre 2023, le IDF avevano danneggiato o distrutto quasi 100.000 edifici, tra cui interi quartieri ridotti in macerie. Di conseguenza, il 90% dei 2,3 milioni di palestinesi di Gaza è stato sfollato dalle proprie case.[21] Inoltre, Israele sta compiendo uno sforzo coordinato per distruggere il patrimonio culturale e storico di Gaza; infatti, come riporta NPR, “più di 100 siti del patrimonio di Gaza sono stati danneggiati o distrutti dagli attacchi israeliani”.[22]

Quinto, Israele non si limita a terrorizzare e uccidere i palestinesi, ma umilia pubblicamente molti dei loro uomini che vengono radunati dalle IDF durante le perquisizioni quotidiane. I soldati israeliani li fanno spogliare fino a lasciarli soltanto con la biancheria intima, li bendano e li espongono pubblicamente nei loro quartieri – facendoli sedere in grandi gruppi in mezzo alla strada, ad esempio, o facendoli sfilare per le strade – prima di portarli via con i camion verso i campi di detenzione. Nella maggior parte dei casi, i detenuti vengono poi rilasciati perché non sono combattenti di Hamas.[23]

Sesto: sebbene gli israeliani stiano compiendo un massacro, non potrebbero farlo senza il sostegno dell’amministrazione Biden. Non solo gli Stati Uniti sono stati l’unico Paese a votare contro la recente risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU che chiedeva un cessate il fuoco immediato a Gaza, ma hanno anche fornito a Israele gli armamenti necessari per compiere questo massacro.[24] Come ha chiarito di recente un generale israeliano, Yitzhak Brick: “Tutti i nostri missili, le munizioni, le bombe guidate di precisione, tutti gli aerei e le bombe, provengono dagli USA. Non avete alcuna capacità…. Tutti capiscono che non possiamo combattere questa guerra senza gli Stati Uniti. Punto”.[25] E significativamente, l’amministrazione Biden ha cercato di accelerare l’invio a Israele di ulteriori munizioni, aggirando le normali procedure della legge sul controllo delle esportazioni di armi.[26] 

Settimo: mentre la maggior parte dell’attenzione è ora rivolta a Gaza, è importante non perdere di vista ciò che sta accadendo contemporaneamente in Cisgiordania. I coloni israeliani, in stretta collaborazione con le IDF, continuano ad uccidere palestinesi innocenti e a rubare le loro terre. In un eccellente articolo della New York Review of Books che descrive questi orrori, David Shulman racconta una conversazione avuta con un colono, che riflette chiaramente la dimensione morale del comportamento israeliano nei confronti dei palestinesi. “Quello che stiamo facendo a questa gente è davvero disumano”, ammette tranquillamente il colono, “ma se ci pensi bene, tutto deriva inevitabilmente dal fatto che Dio ha promesso questa terra agli ebrei, e solo a loro”.[27] Insieme all’assalto contro Gaza, il governo israeliano ha aumentato notevolmente il numero di arresti arbitrari in Cisgiordania. Secondo Amnesty International, esistono numerose prove che questi prigionieri siano stati torturati e sottoposti a trattamenti degradanti.[28]

Mentre guardo lo svolgersi di questa catastrofe per i palestinesi, mi rimane una semplice domanda per i leader di Israele, i loro difensori americani e l’amministrazione Biden: ma non avete un minimo di decenza?

NOTE

[1] https://jstreet.org/press-releases/moment-of-truth-for-israels-government/

[2] Entrambe le citazioni si trovano in: https://www.haaretz.com/israel-news/2023-12-09/ty-article-magazine/.highlight/the-israeli-army-has-dropped-the-restraint-in-gaza-and-data-shows-unprecedented-killing/0000018c-4cca-db23-ad9f-6cdae8ad0000

[3] https://www.972mag.com/mass-assassination-factory-israel-calculated-bombing-gaza/?utm_source=substack&utm_medium=email

[4] https://www.haaretz.com/israel-news/2023-12-09/ty-article-magazine/.highlight/the-israeli-army-has-dropped-the-restraint-in-gaza-and-data-shows-unprecedented-killing/0000018c-4cca-db23-ad9f-6cdae8ad0000

[5] https://www.nytimes.com/2023/11/25/world/middleeast/israel-gaza-death-toll.html

  1. 6.https://www.un.org/sg/en/content/sg/press-encounter/2023-11-20/secretary-generals-press-conference-unep-emissions-gap-report-launch

[7] https://www.timesofisrael.com/liveblog_entry/defense-minister-announces-complete-siege-of-gaza-no-power-food-or-fuel/

[8] https://www.bbc.com/news/world-middle-east-67670679

Vedi anche: https://www.nytimes.com/2023/12/11/opinion/international-world/us-government-gaza-humanitarian-aid.html

[9] https://www.nytimes.com/2023/11/10/opinion/israel-gaza-genocide-war.html

Vedi anche: https://www.nybooks.com/online/2023/11/20/an-open-letter-on-the-misuse-of-holocaust-memory/

[10] https://contendingmodernities.nd.edu/global-currents/statement-of-scholars-7-october/

[11] VIDEO Youtube

[12] https://news.yahoo.com/israeli-president-says-no-innocent-154330724.html#:~:text=“It%20is%20an%20entire%20nation,It%27s%20absolutely%20not%20true.

[13] https://www.nytimes.com/2023/11/15/world/middleeast/israel-gaza-war-rhetoric.html

[14] https://www.nytimes.com/2023/11/10/opinion/israel-gaza-genocide-war.html

https://www.haaretz.com/opinion/2023-11-23/ty-article-opinion/.premium/giora-eilands-monstrous-gaza-proposal-is-evil-in-plain-sight/0000018b-f84b-d473-affb-f9eb09af0000

https://mondoweiss.net/2023/11/influential-israeli-national-security-leader-makes-the-case-for-genocide-in-gaza/

[15] https://www.timesofisrael.com/far-right-minister-says-nuking-gaza-an-option-pm-suspends-him-from-cabinet-meetings/

[16] https://mondoweiss.net/2023/10/israeli-think-tank-lays-out-a-blueprint-for-the-complete-ethnic-cleansing-of-gaza/

[17] https://www.haaretz.com/israel-news/2023-11-12/ty-article/israeli-security-cabinet-member-calls-north-gaza-evacuation-nakba-2023/0000018b-c2be-dea2-a9bf-d2be7b670000

  1. 18.https://electronicintifada.net/blogs/ali-abunimah/watch-israeli-children-sing-we-will-annihilate-everyone-gaza
  1. 19.https://www.middleeasteye.net/news/israel-palestine-war-gaza-public-library-destroyed-bombing

https://www.middleeastmonitor.com/20231211-report-israel-destroyed-192-mosques-in-gaza-strip/

https://www.npr.org/2023/12/09/1218384968/mosque-gaza-omari-israel-hamas-war

[20] https://www.bbc.com/news/world-middle-east-67565872#

[21] https://www.cbsnews.com/news/israel-gaza-attacks-north-south-us-veto-un-ceasefire-resolution/

[22] https://www.npr.org/2023/12/03/1216200754/gaza-heritage-sites-destroyed-israel

[23] https://www.wsj.com/world/middle-east/israel-says-groups-of-hamas-militants-surrendered-amid-gaza-fighting-7891bc22

[24] https://www.timesofisrael.com/us-vetoes-un-security-council-resolution-demanding-immediate-gaza-ceasefire/

[25] https://www.jns.org/biden-is-the-primary-obstacle-to-israeli-victory/

  1. 26.https://www.nytimes.com/2023/12/09/world/middleeast/us-israel-tanks-ammunition.html

[27] https://www.nybooks.com/articles/2023/12/21/a-bitter-season-in-the-west-bank-david-shulman/

  1. 27.https://www.amnesty.org/en/latest/news/2023/11/israel-opt-horrifying-cases-of-torture-and-degrading-treatment-of-palestinian-detainees-amid-spike-in-arbitrary-arrests/