Morto Vittorio Arrigoni. Autentico sostenitore di verità e giustizia per la Palestina

Gaza – InfoPal. All'alba di oggi il portavoce del ministro dell'Interno della Striscia di Gaza ha confermato in conferenza stampa il ritrovamento del corpo senza vita di Vittorio Arrigoni, attivista dell'Interntional Solidarity Movement (Ism), a poche ore dal suo rapimento da parte di un gruppo auto-definitosi salafita.

Il corpo di Vittorio è stato rinvenuto all'01:00, ora locale in un'abitazione abbandonata nella zona di Al-Mashru', a Beit Lahiya, a nord-ovest di Gaza City, area nota perché malfamata.

Huwaida 'Arraf, co-fondatrice di Ism, ha confermato che il corpo di Vittorio è stato identificato dallo staff locale dell'organizzazione.
Vittorio ha dimostrato di essere più palestinese dei criminali che lo hanno assassinato“, ha commentato 'Arraf.

L'abbraccio della redazione di InfoPal va alla famiglia di Vittorio, al cui dolore ci uniamo, a quello dei suoi colleghi e di tutti quei palestinesi i quali, da oggi, hanno perso un autentico sostenitore della verità e della giustizia per la Palestina.

Ciao Vittorio

La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.