Muore adolescente ferito due giorni fa alla testa da militari israeliani.

Samih Nizar Al-Shaf’a, 16 anni, ferito alla testa due giorni fa durante gli scontri con le forze di occupazione israeliane, è deceduto oggi.  

La città di Nablus è sottoposta da giorni a numerosi assalti da parte delle truppe israeliane che affermano di essere a caccia di ricercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.