Muore il poeta Abu Sadiq, scrittore della rivoluzione palestinese

Ramallah – InfoPal. Si è spento ieri, 11 gennaio, nella capitale egiziana, per arresto cardiaco, il poeta palestinese Salah id-Din al-Hussein, conosciuto come Abu Sadiq, primo ad aver messo per iscritto i versi poetici della rivoluzione palestinese.

 

Il presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), Mahmoud 'Abbas, lo ha ricordato così: “Con sonate e poemi per la liberazione della Palestina, al-Hussein è stato un esempio di alta moralità e grande rivoluzionario. Innovativo e modello per le generazioni palestinesi”.

Celebre il suo inno “al-'Asifah” (la tempesta).

Nato a Gaza nel 1935, Abu Sadiq aderì al movimento di Fatah nel 1967 e contribuì alla sua formazione militare fino a quando non ne divenne il portavoce, nel 1971.

A Beirut, nel 1975, istituì la Fondazione teatrale delle arti popolari palestinesi, e in Egitto, ha svolto lo stesso impegno fondando il Teatro dell'infanzia palestinese.

Dal Cairo, in questo modo, ha continuato a contribuire alla lotta di liberazione palestinese fino all'ultimo giorno di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.