Mustafa Barghouthi: Israele ha rubato 800 milioni di m3 di acqua sui 936 disponibili.

"L’occupazione israeliana non si è interrotta neanche un momento, dal 1967 a oggi. E’ la più lunga occupazione militare dell’era moderna".

E’ quanto ha dichiarato Mustafa Barghouthi, ex ministro dell’informazione del governo di unità nazionale, e segretario generale dell’Iniziativa Nazionale palestinese, durante un incontro con una delegazione dell’Università di Emory di Atlanta, svoltosi oggi a Ramallah.

Bargouthi ha aggiunto: "Israele vuole uno stato palestinese con confini temporanei, senza dover affrontare il nodo centrale del conflitto israelo-palestinese: i confini finali, il problema dei rifugiati e l’acqua.

Barghouthi ha dichiarato che, nella West Bank, lo stato israeliano ha rubato circa 800 milioni di m3 di acqua su un totale di 936.

"I palestinesi possono usare al massimo 50 m3 all’anno, mentre gli israeliani 2400".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.